Culatello "Re delle Nebbie" Riserva Sant'Antonio - di Lunga Stagionatura

Culatello "Il Re delle Nebbie" di Lunga Stagionatura - intero con corde

196,00 € 245,00 €

4 Kg. ca.

disponibile

Culatello "Il Re delle Nebbie" di Lunga Stagionatura - Intero pelato - pronto per il taglio

204,00 € 255,00 €

3,9 Kg. ca.

disponibile

Culatello "Il Re delle Nebbie" - Dimezzato

108,00 € 135,00 €

1,6 Kg. ca.

disponibile

Culatello "Il Re delle Nebbie" - Affettato 100 gr in busta

8,00 € 10,00 €

0,1 Kg. ca.

disponibile

Il Culatello, nobile e principesco, è senza ombra di dubbio il più pregiato.

Dolcissimo, con profumi di nocciola e vaniglia e sentori di sottobosco, "Il Re delle Nebbie” è il miglior prodotto della tradizione salumiera Parmense. Si ricava utilizzando la parte più magra di cosce di selezionati maiali. Le carni ancora fresche, verranno cosparse di sale, massaggiate poi poste a riposare. Trascorsi 10 giorni, il Culatello sarà messo nella vescica del maiale che gli verrà fatta aderire con una fitta cucitura che, come un’artistica tessitura racchiuderà il prezioso salume. La stagionatura, è possibile grazie soprattutto al sapiente sfruttamento del clima della Bassa Parmense. Solo la perfetta combinazione tra il caldo estivo e le nebbie autunnali consentirà al Culatello di acquisire il suo inimitabile aroma.

Il Culatello che la Fattoria di Parma produce è fatto in quantità limitata solo nei mesi freddi ed è stagionato in umide cantine per un periodo mai inferiore ai 12 mesi.

LA PREPARAZIONE DEL CULATELLO

Si prende il culatello, lo si libera delle corde che lo avvolgono, lo si mette sotto l'acqua corrente del rubinetto e lo si spazzola con cura con una spazzola a setole robuste (la Fattoria fornisce le spazzole adatte ai suoi clienti). A questo punto il culatello va immerso in un recipiente contenente del vino bianco secco. Qui il culatello dovrebbe stare tanti giorni a seconda della stagionatura, ma di norma si può fissare in 1 giorno il tempo medio di immersione. (la fattoria fornirà tutte le informazioni necessarie sul trattamento del singolo Culatello prendendo in considerazione il tempo della stagionatura e il clima estivo fatto nel periodo di stagionatura.)

Quelle che diamo sono informazioni generali ma che al momento dell'acquisto sono specifiche per il Culatello che andrete a trattare.

Una volta tolto dal vino, il culatello viene privato della pelle, rifilato perfettamente del grasso esterno, tagliato a fette sottili

La Fattoria offre il servizio di trattamento del culatello per cui la consegna verrà ritardata di alcuni giorni per il bagno del culatello nel vino.

DURANTE L'USO DEL CULATELLO:

Spalmare sul taglio del culatello una noce di burro per mantenerlo morbido.

CONSERVARE IL CULATELLO:

Avvolgere il culatello in un canovaccio asciutto e conservarlo in frigorifero.

 

Nel percorso di Educazione al gusto sul culatello si fa una dimostrazione sul trattamento.

Nel percorso di educazione al gusto il protagonista è il Culatello l'elezione del Culatello supremo è una gara tra 3 Culatelli un culatello di 12 mesi /un culatello di 18 mesi e un culatello di 20 mesi

Sempre nel percorso di educazione al gusto si fa una degustazione guidata per apprezzare al meglio il Culatello Il Re delle Nebbie, la Culatta, il Fiocco, il Salame Strolghino e il Salame Felino.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla x